Annunci online



9 novembre 2007
Appuntamento col sentimento

di Ricchiuti 


er essere il derby d’Italia il miglior calcio d’Italia è parrocchiale.
La partita è preceduta dal riscaldamento, prima del riscaldamento ci sono le uova degli juventini al pullman dell’Inter ma la frittata l’hanno fatta loro dentro il pullman con Calciopoli, nel riscaldamento c’è Moratti che non si presenta allo stadio per paura, il riscaldamento è all’insegna di Take it easy. Mai incompetenza societaria era stata più smascherata e rea confessa. Per Bonolis questa per la Juve non deve essere una vendetta, ma una rinascita, l’etica e la lealtà prima, da terze a prime, di tutto. Aspettiamo fiduciosi allora, contagiati da questo Sor Giocondo, arrivati a ‘sto punto la rinascita anche dai bilanci truccati oltre che quella dalle chiamate truccate.
Il rigore su Del Piero c’era. Io l’avrei dato. Quello su Ibra, no. E comunque non l’avrei, mai, dato. Segna Cruz con una diagonale mal riuscita bianconera, nel solito modo, ossia tutti sotto Ibra e nessun che caghi Cruz.
Cruz, tra l’altro, quello che non doveva giocare. Il derby tra vecchie glorie, Figo/Nedved, lo vince il primo. Ma gli fa male, giustamente, il secondo. Formidabili quei negri, Maicon per sempre, tutta la partita, Suazo a tratti. Cambiasso è l’unico argentino utile comperato in tanti anni dal Moratti, a parte Zanetti che arrivò per caso onde reclutare quel Fenomeno di Rambèrt. Non a caso è l’unico che non sia bello. Chiellini è un eroe, Camoranesi ad un certo punto l’unico fuoriclasse in campo (davanti Buffon ma solo perché Buffon sta più dietro comunque di tutti), il duello tra Chiellini e Ibra è tra la provincia attaccata alla maglia ed il talento puro attaccato alla stronzaggine. Dribblato, tra parenti e amici, l’ennesimo Moggi & Craxi, chè Moggi non è Craxi, non ha mai rubato, il quadro si chiude con Mauro German Camoranesi l’oriundo meticciato tra talento e attaccamento, assassino e paraculo, che mostra fedele sicario al mondo nella tv il manifesto dell’antiinterismo (interismo che è la malattia infantile del complottismo ) , “la palla è tonda”. Ecco, quella è la quadra.
Alla fine nulla di fatto.
Nulla (di vie) di fatto, si.
E per forza.
Mancava Moratti in tribuna.




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. juventus inter

permalink | inviato da giornalettismo il 9/11/2007 alle 9:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

post<li>
avviso: a causa dei soliti problemi della piattaforma "Il cannocchiale"
il counter dei commenti potrebbe non essere aggiornato






1 visite totali





Post per autori:
Gregorj
Loska
Ag
Dinophis
Ricchiuti
Cagnaccio
Esse Emme
Kuros
Galatea
Cristian Corrini
Prostata
Aioros
Merchesa
Marblestone
Gregorj & Loska
Gregorj & Ag

Avvertenza:

Leggere questo blog almeno
in parte, prima di petare nei
commenti, grazie!












Links

Le nostre pillole
Eio
Stampa rassegnata
Watergate
La voce del padrone (boh...)
PersonalitàConfusa
Il blog di Lia Celi
Daw
Makia
Comicomix
Nome del Blog!
Bolina
Calibano
Pensatoio
Tittyna
Noantri
Sw4n, quello vero
Virtualblog






Powered by FeedBlitz

Blog authority

View blog reactions

Technorati Profile

Add to Technorati Favorites



 [valid rss]

  
 
 BlogItalia.it - La directory italiana dei

     blog
 Antipixel di SocialDust Blog

     Aggregator
 Politics Blog Top Sites

 
 Subscribe in NewsGator Online
 Add to Google


MacchianerAward 2006: Nomination




Creative Commons License



 
[Sfoglia l'archivio - Novembre]
ottobre        dicembre