Annunci online



2 novembre 2006
IL TROLL: ELEMENTI PER UNA FENOMENOLOGIA

di Gregorj 


E' una specie di confessione, un'autocelebrazione e insieme una perfetta descrizione sociologica dell'universo improbabile che popola il web. Il libro di Ciro Ascione "Troll: come ho inguaiato internet" non è il solito pallosissimo libro sulla rete scritto da espertoni che "gettano alla rinfusa parole come Benjamin, Baudrillard, Bauman, post-moderno, società di massa, poiesis". Ascione parla del troll, ovvero (wikipedia) di "un individuo che interagisce con la comunità web tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente stupidi, allo scopo di disturbare gli scambi normali e appropriati. Spesso l'obiettivo specifico di un troll è causare una catena di insulti (flame war); una tecnica comune consiste nel prendere posizione in modo plateale, superficiale e arrogante su una questione già lungamente (e molto più approfonditamente) dibattuta, specie laddove la questione sia già tale da suscitare facilmente tensioni sociali (come un'annosa religion war). In altri casi, il troll interviene in modo semplicemente stupido (per esempio volutamente ingenuo), con lo scopo di mettere in ridicolo quegli utenti che, non capendo la natura del messaggio del troll, si sforzano di rispondere a tono". E ne parla con grandissima cognizione di causa, visto che lo è stato: è lui il fondatore di quella fantomatica Associazione Borromeo, che cattolicamente se la prendeva con videogiochi come "Male Residente" (sic!), che condannano all'inferno chi li usa; è lui che ha fatto saltare in aria il newsgroup dei fan di Guerre Stellari; è lui, che in ben due occasioni ha messo sotto scacco tutti i maturandi d'Italia mettendo in giro improbabili tracce per il tema d'italiano a cui molti hanno abboccato (anche se chi legge spesso questo blog ricorderà che una volta la festa gliela abbiamo in parte rovinata noi...).
Insomma, "l'autore se la sta a tirare per aver commesso, su Internet, azioni che nella vita reale equivalgono a mettere lo scotch sui citofoni e scappare", come dice lui stesso a pag. 153. Ma nel mettere quello scotch ha dimostrato di conoscere alla perfezione i suoi polli, e quale mangime dar loro per far esplodere le loro contraddizioni. Perché chi riesce a sfruttare con tanta abilità e intelligenza le debolezze altrui, deve saper conoscere alla perfezione chi gli sta davanti (anche se dietro un monitor, ma fa lo stesso). Infatti quando vuole fare un po' di psicologia o sociologia riesce ad essere di un'acutezza invidiabile, e ci vuole davvero poco a riconoscere nei pesci che hanno abboccato all'amo un sacco di tipetti che abbiamo incontrato - o con cui ci siamo scontrati - su internet. E a volte, con un po' di rosicamento, riusciamo anche a vederci noi stessi. Ciro Ascione - che scrive da dio, bisogna ammetterlo - è una specie di Baudolino postmoderno: è uno che ha imparato a parlare tutti i linguaggi del mondo, e insieme un grandissimo bugiardo. Anche le sue fole, come quelle del personaggio di Umberto Eco, aprono squarci su mondi nuovi ed inesplorati che viene voglia di visitare in prima persona. E magari anche di guastarlo. Ma, come abbiamo imparato dal libro - letto in una notte piegati in due sul cuscino dalle risate - trolleggiare è un'arte. Quindi non è per nulla facile riuscire a farlo con la sua incomparabile perizia.
GV





permalink | inviato da il 2/11/2006 alle 10:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (82) | Versione per la stampa

post<li>
avviso: a causa dei soliti problemi della piattaforma "Il cannocchiale"
il counter dei commenti potrebbe non essere aggiornato






1 visite totali





Post per autori:
Gregorj
Loska
Ag
Dinophis
Ricchiuti
Cagnaccio
Esse Emme
Kuros
Galatea
Cristian Corrini
Prostata
Aioros
Merchesa
Marblestone
Gregorj & Loska
Gregorj & Ag

Avvertenza:

Leggere questo blog almeno
in parte, prima di petare nei
commenti, grazie!












Links

Le nostre pillole
Eio
Stampa rassegnata
Watergate
La voce del padrone (boh...)
PersonalitàConfusa
Il blog di Lia Celi
Daw
Makia
Comicomix
Nome del Blog!
Bolina
Calibano
Pensatoio
Tittyna
Noantri
Sw4n, quello vero
Virtualblog






Powered by FeedBlitz

Blog authority

View blog reactions

Technorati Profile

Add to Technorati Favorites



 [valid rss]

  
 
 BlogItalia.it - La directory italiana dei

     blog
 Antipixel di SocialDust Blog

     Aggregator
 Politics Blog Top Sites

 
 Subscribe in NewsGator Online
 Add to Google


MacchianerAward 2006: Nomination




Creative Commons License



 
[Sfoglia l'archivio - Novembre]
ottobre        dicembre