Annunci online



7 novembre 2006
IL VIDEO NON C'E' PIU'

di Gregorj 




"Missione" compiuta. Il video nel quale un ragazzo down veniva torturato psicologicamente non è più disponibile su Google, come potete "apprezzare" dall'immagine che vedete qui in alto. Ovviamente, non sono state le segnalazioni all'abuse di GVideo a farlo togliere. Uno dei tenutari di questo blog ha avuto la pazienza di riascoltarselo più e più volte, finché ha notato un particolare: da uno dei ragazzi che comparivano veniva citata più e più volte un'associazione che si occupa di assistenza agli handicappati. Poi, è bastato telefonare e chiedere di andare a dare un'occhiata al file. Il video è stato sequestrato dalla Polizia postale, che accerterà chi l'ha messo sul web e se esistono responsabilità penali per le persone ritratte nelle immagini. Purtroppo, non possiamo essere più precisi nel delineare i contorni di questa triste e squallida storia, nella quale, secondo noi, la figura peggiore ce la fa l'adulto che non interveniva per porre fine al "giochino". Intanto, molti hanno segnalato la storia alle trasmissioni televisive, altri hanno fatto molto - nel loro piccolo - per aiutarci in questa storia.

Non abbiamo molto altro da dire: ci mancano gli aggettivi, e non abbiamo molta voglia di usarne in questo momento. Chi ha avuto la possibilità di "apprezzare" le immagini ha trovato una somiglianza tra quello che si è visto e le torture di Abu Ghraib. Noi non ci sentiamo di promettere punizioni corporali ai protagonisti del video. Non che pensiamo che non ne abbiano bisogno, eh? E' semplicemente che in questo momento ci sentiamo vuoti. Svuotati di ogni voglia di fare altro. Totalmente umiliati, anche noi, come quel ragazzo. Ci sembra di aver perso, non vinto una battaglia. Non sappiamo il perché. Sappiamo solo che ci sentiamo così.

Gregorj e Loska

Edit: riceviamo e volentieri pubblichiamo la seguente email:

Carissimi,
volevo ringraziarvi per quanto segnalato, grazie a voi ho potuto intervenire presso il Ministero delle Comunicazioni e la polizia postale, la quale nella persona del Dott. Masciopinto ha portato a termine una brillante operazione che ha visto oscurati i video, ieri sera alle 22.30. Ora la polizia provvederà ad informare l'autorità giudiziaria.
 
A presto
Sen. Emanuela Baio

Ps: per leggere le novità su questa vicenda, andate su questo e questo post.





permalink | inviato da il 7/11/2006 alle 19:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (88) | Versione per la stampa

post<li>
avviso: a causa dei soliti problemi della piattaforma "Il cannocchiale"
il counter dei commenti potrebbe non essere aggiornato






1 visite totali





Post per autori:
Gregorj
Loska
Ag
Dinophis
Ricchiuti
Cagnaccio
Esse Emme
Kuros
Galatea
Cristian Corrini
Prostata
Aioros
Merchesa
Marblestone
Gregorj & Loska
Gregorj & Ag

Avvertenza:

Leggere questo blog almeno
in parte, prima di petare nei
commenti, grazie!












Links

Le nostre pillole
Eio
Stampa rassegnata
Watergate
La voce del padrone (boh...)
PersonalitàConfusa
Il blog di Lia Celi
Daw
Makia
Comicomix
Nome del Blog!
Bolina
Calibano
Pensatoio
Tittyna
Noantri
Sw4n, quello vero
Virtualblog






Powered by FeedBlitz

Blog authority

View blog reactions

Technorati Profile

Add to Technorati Favorites



 [valid rss]

  
 
 BlogItalia.it - La directory italiana dei

     blog
 Antipixel di SocialDust Blog

     Aggregator
 Politics Blog Top Sites

 
 Subscribe in NewsGator Online
 Add to Google


MacchianerAward 2006: Nomination




Creative Commons License



 
[Sfoglia l'archivio - Novembre]
ottobre        dicembre